Salve, ed inizio con un consiglio per una buona lettura durante le vacanze. Innanzitutto, se si legge sulla spiaggia, con i riflessi del mare ed il sole forte, è importante, in particolare dopo una certa età, proteggersi con occhiali da sole di buona qualità. L’ultimo progresso in questo campo è costituito dalla lenti alla melanina: la melanina è la sostanza che protegge sia la pelle che gli occhi contro eventuali danni da raggi solari, e la sua concentrazione negli occhi diminuisce notevolmente con l’età (-30% a 50 anni.) Le lenti alla melanina, oltre a dare una protezione ottimale migliorano i riflessi e contrasti, stancano meno gli occhi e proteggono anche la pelle intorno agli occhi contro le rughe; (non sto facendo pubblicità: non produco nè vendo queste lenti, purtroppo! J)

Buongiorno a tutti! Inizio con un argomento "allegro": la risata. Le conferme scientifiche del valore terapeutico della risata sono ormai numerosissime . Recentemente, negli Stati Uniti un gruppo di ricercatori presso l’Università di Loma Linda, coordinato dal Prof. Berk, ha condotto un nuovo studio sulla risata. A 14 persone è stato chiesto di assistere a venti minuti di un filmato drammatico alternati da venti minuti di un video comico.

Stanchezza, sensazione di mancanza d’aria, persino svenimenti, sono alcuni dei sintomi di una malattia dei vasi sanguigni dei polmoni nota come Ipertensione Arteriosa Polmonare. Fino a poco tempo fa si trattava di una malattia poco conosciuta, ritenuta rara, che veniva spesso confusa con l’asma, con la quale presenta alcuni sintomi in comune. Si è ora invece accertato che la malattia è più diffusa di quanto non si pensi. In sostanza, in questa malattia si verifica un restringimento dei vasi sanguigni nei polmoni, il che provoca un'aumentata resistenza al flusso del sangue pompato dal cuore.

Salve e buon inizio di primavera (si spera che sia finalmente arrivata!) Uno dei vantaggi del bel tempo primaverile è che viene voglia di uscire e fare passeggiate-movimento. Come tutti sanno, muoversi fa bene: quando si fa movimento fisico l’organismo produce molta CO2 e fare un po’ di movimento è uno dei modi più efficaci per far aumentare rapidamente il livello di CO2 nell’ organismo.

Salve! Ci troviamo in questo periodo alle prese con un inverno molto freddo (in certi paesi il più freddo degli ultimi 100 anni). Ma gli esperti non ci avevano preannunciato un inverno caldo, nel quadro del generale "riscaldamento globale"?Come se non bastasse la “cattiva fama” di cui già gode la CO2, considerata erroneamente come un “prodotto di scarto” dell'organismo, ci si mette, in questo periodo, anche la problematica del riscaldamento e dell' "effetto serra", del quale viene attribuita la colpa alla CO2. Se ciò nonostante la buona fama del metodo Buteyko (basato appunto sull'effetto benefico della CO2 in giusta misura) continua ad aumentare in tutto il mondo è perché si è visto che il metodo funziona!

Nel Notiziario di novembre avevo riferito la buona nuova riguardante l’articolo pubblicato sul celebre “New York Times” in cui l’editorialista per la salute, in genere scettica verso trattamenti non convenzionali, visti i risultati ottenuti da un suo conoscente con il metodo Buteyko, ne cantava le lodi. Come era prevedibile questo articolo ha dato un grosso contributo alla conoscenza e popolarità del metodo Buteyko negli Stati Uniti. Alcuni istruttori in America hanno riferito che sono stati loro inviati dei pazienti addirittura da parte di medici della celeberrima Mayo Clinic!